image events 01

LEDS C4 collabora nella realizzazione del prototipo TO della UPC, presentato in Ungheria durante l’evento internazionale Solar Decathlon Europe 2019

 La casa sostenibile TO si trasferirà all’UPC Campus Diagonal-Besós di Barcellona a novembre e potrebbe diventare un centro di ricerca per l’edilizia abitativa sostenibile.

LEDS C4 ha patrocinato il progetto dell’edilizia sostenibile TO, progettato dagli studenti della Scuola di Architettura del Vallés (ETSAV) – l’ente inscritto presso il Politecnico di Catalogna BarcelonaTech -, il centro che è stato scelto per partecipare per la quarta volta consecutiva al Solar Decathlon Europe, rappresentando l'unica scuola al mondo a raggiungere questa meta. Il concorso universitario internazionale, promosso dal Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, mira a promuovere la costruzione, la ricerca e lo sviluppo di alloggi efficienti e sostenibili.

LEDS C4 ha assessorato il team del TO nella proposta di illuminazione, partecipando con i prodotti della collezione vintage, binari, proiettori, applique solari e strisce LED come la ON HP, per rispettare la filosofia dell'efficienza energetica che promuove il concorso. Per le zone esterne, è stato scelto il prodotto solare per rafforzare il risparmio energetico; per quelle da interno, è stato proposto un prodotto di illuminazione a Led regolabile in intensità, tenendo in conto le condizioni di luce naturale, in ogni momento.

Il prototipo TO è stato presentato per la prima volta lo scorso giugno all'ETSAV. Successivamente, è stato smontato e trasferito in Ungheria per partecipare al concorso universitario internazionale SDE19; in questo secondo concorso ha gareggiato con un totale di 11 squadre, composte da studenti di altre 29 università di diversi paesi, raggiungendo l’ottava posizione.

Fino al 29 settembre, TO continuerà ad essere esposto nello spazio del Solar Village in Ungheria e, a novembre, sarà ricostruito nell’UPC Campus Diagonal-Besós di Barcellona, dove può essere visitato. Inoltre, insieme al Comune di Barcellona, si sta lavorando per trasformarlo in un equipaggiamento pubblico, come centro di ricerca e formazione, nel campo della sostenibilità e dell'edilizia abitativa.

TO rappresenta un progetto innovativo, pensato per rompere la gerarchia degli ambienti che abbiamo conosciuto fino ad oggi.  Si tratta di una costruzione che aiuta ad attuare nuove abitudini quotidiane, più efficienti dal punto di vista energetico e con un minore impatto ambientale. Gli studenti del progetto sottolineano: “In questa casa non c'è cucina, lavandino o salotto, ma le stanze sono adattate a seconda delle circostanze climatiche; possono, ad esempio, gestire le condizioni di comfort dello spazio interno, riducendo al minimo il consumo di energia, facendo la doccia o dormendo nell’ala sud dell'edificio in inverno, ossia nella zona più calda, o viceversa, nella zona nord, in estate.

Scarica informazioni sul prodotto

RICEVI LA NOSTRA NEWSLETTER

Condividi

Questa web utilizza cookies propri e di terze persone per migliorare i nostri servizi e mostrarle pubblicità relativa alle sue preferenze attraverso l’analisi del suo sistema di navigazione. Se continua con il processo di navigazione intendiamo che accetta il suo uso. Può cambiare la configurazione ed ottenere ulteriori informazioni "qui".

Accettare / Chiudere la finestra